"Quell'avido, cupido, pavido, stupido...": La storia della parola RE

"Quell'avido, cupido, pavido, stupido...": La storia della parola RE

Desde: Verba Manent
1 0 hace un mes
I romani lo detestavano. I cavalieri lo omaggiavano. I giacobini lo decapitavano. Insomma, difficilmente un Re lascia indifferenti quelli che gli stanno attorno, anche se in fondo (stando all'etimologia) non fa altro che... tracciare linee! Scopriamo insieme la storia di questa breve ma solenne parola: ci stupiremo di come due semplici letterine possano nascondere così tante cose interessanti...

Síguenos en Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crea un podcast - New York, NY
Help